Racchette Padel

Per un grande giocatore di padel ci vogliono grandi racchette, non certo racchette grandi.

Prodotti eccellenti, infatti, garantiscono di raggiungere risultati straordinari con maggiore facilità. Ecco alcuni consigli su come scegliere tra le tante proposte di racchette padel quella che fa per te, soprattutto se sei un giocatore principiante ma determinato a progredire rapidamente in questa disciplina.

Mostrando 1-59 di 59 prodotto(i)

La prima cosa che devi sapere è che la racchetta deve essere commisurata al tuo livello di esperienza e alla tua capacità di gioco.

Al primo approccio con il gioco, è da preferire una racchetta maneggevole e leggera che consenta di apprendere al meglio movimenti e colpi.

Le caratteristiche fondamentali da valutare nella scelta sono essenzialmente quattro:

  • forma e bilanciamento;
  • peso;
  • bilanciamento;
  • materiali.

La racchetta da padel può presentarsi in tre diverse forme che incidono in maniera diversa sul bilanciamento: rotonda, a lacrima o a diamante.

Le racchette padel a piatto tondo sono particolarmente adatte ai principianti perché assicurano un elevato controllo a scapito della velocità: il punto di impatto della pallina, infatti, si trova in basso e questo comporta una maggiore capacità di presa senza impartire troppa accelerazione. 

Le racchette a diamante sono invece bilanciate verso l’alto in modo che la pallina venga colpita con l’estremità superiore: esattamente all’opposto delle prime, assicurano velocità con una riduzione del controllo e per questo sono più adatte a giocatori più esperti.

Quello a lacrima è un modello intermedio che si pone a metà strada tra i primi due garantendo un buon bilanciamento tra potenza e controllo.

La scelta del peso della racchetta da padel deve essere ponderata sulla base della corporatura e delle caratteristiche di gioco. Racchette più leggere sono adatte ai principianti, mentre quelle più pesanti devono essere scelte da giocatori esperti e robusti.

Rispettare il giusto peso della racchetta non incide solo sulla qualità del gioco ma è fondamentale per evitare infortuni e infiammazioni.

Ultima ma non ultima caratteristica, il materiale della racchetta è un requisito fondamentale da cui dipendono la resistenza e la durata.

Il telaio della racchetta da padel può essere, principalmente, in fibra di vetro o fibra di carbonio. La fibra di carbonio è un materiale più resistente ma più duro, la fibra di vetro invece è più flessibile e meno rigida. 

Head, nei suoi modelli di fascia alta, coma la racchetta Gamma Pro, propone un altro materiale: il graphene, componente ad altissima leggerezza e resistenza.

Il nucleo del piatto può essere invece di vari materiali, i più utilizzati sono il Foam e la gomma Eva.

In generale, se sei agli esordi in questo sport dovrai preferire racchette in Foam, mentre la gomma Eva dura, garantendo maggiore velocità e precisione, è più adatta a chi è già esperto.

Zona Wellness ti propone una scelta tra le migliori marche di racchette da padel, sia che tu sia principiante, intermedio o esperto:

  • Dunlop;
  • Head;
  • Heroe’s;
  • Wilson;
  • QuickSand.

Prodotto aggiunto alla lista dei desideri
Prodotto aggiungi al comparatore.