Decidere di iniziare a fare fitness non è sempre semplice. Questa guida ti fornirà tutte le informazioni necessarie per avviarti correttamente in questa nuova avventura. 

Nel corso di questo articolo spiegheremo come scegliere gli allenamenti adatti a te in base ai tuoi obiettivi e alle tue capacità fisiche. Ti indicheremo anche i migliori modi per acquistare le attrezzature necessarie per allenarti anche a casa e ti guideremo nella scelta del numero ideale di sessioni di allenamento per iniziare, tenendo conto del tuo livello attuale. 

Vogliamo preparati a iniziare un percorso di benessere e miglioramento fisico.

1. Scegli gli allenamenti adatti a te

Se hai tutte le intenzioni di iniziare a fare fitness e vuoi ottenere i massimi benefici dai tuoi allenamenti, è importante che tu scelga gli allenamenti adatti a te in base alle tue esigenze, obiettivi e capacità fisiche. 

Ecco alcuni suggerimenti utili per selezionare gli allenamenti giusti.

  1. Definisci i tuoi obiettivi: prima di tutto, stabilisci cosa desideri ottenere dal fitness. Vuoi dimagrire, aumentare la massa muscolare, migliorare la resistenza o semplicemente mantenerti in forma? Questo ti aiuterà a identificare quali tipi di allenamento sono più adatti per raggiungere i tuoi obiettivi;
  2. considera le tue preferenze: è importante scegliere un tipo di allenamento che ti piaccia e che ti tenga motivato nel lungo termine. Se preferisci gli allenamenti cardiovascolari, potresti optare per il running, il ciclismo o la danza aerobica. Se invece vuoi aumentare la massa muscolare, potresti orientarti verso l'allenamento con i pesi o il sollevamento olimpico;
  3. valuta il tuo livello di fitness attuale: se sei un principiante, è consigliabile iniziare con allenamenti a basso impatto e intensità moderata per evitare infortuni e permettere al tuo corpo di adattarsi gradualmente all'esercizio fisico. Se, invece, sei già in forma o hai esperienza nel fitness, puoi optare per allenamenti più intensi e complessi;
  4. segui un corso di fitness online: ce ne sono per tutti i livelli ed è anche possibile avere un personal trainer che segua i tuoi workout on-line, al quale puoi anche chiedere delucidazioni sugli allenamenti più adatti alla tua condizione fisica e alla tua preparazione;
  5. se non hai le idee chiare su quale tipo di allenamento sia più adatto a te o hai esigenze specifiche (come problemi di salute preesistenti), è consigliabile consultare un personal trainer o un professionista del settore. Saranno in grado di valutare le tue capacità fisiche, individuare eventuali limitazioni e creare un programma personalizzato per te;
  6. progressione graduale: ricorda di iniziare lentamente e aumentare gradualmente l'intensità e la durata degli allenamenti. Ciò permette al tuo corpo di adattarsi e riduce il rischio di lesioni. Ascolta il tuo corpo e fai attenzione ai segnali di stanchezza e dolore;
  7. diversità degli allenamenti: per ottenere i migliori risultati e mantenere la motivazione, è consigliabile variare gli allenamenti. Puoi alternare sessioni di training cardiovascolare, di forza e di flessibilità per coinvolgere diversi gruppi muscolari e migliorare la tua forma fisica complessiva.

Ricorda, il fitness è un percorso personale e ognuno ha esigenze e obiettivi diversi. Scegliere gli allenamenti per principianti ti permetterà di godere appieno dei benefici del fitness e di raggiungere i tuoi obiettivi in modo sicuro ed efficace.

2. Acquista le attrezzature

Chi decide di iniziare a fare fitness e allenarsi anche a casa, si trova a dover valutare l'acquisto di attrezzature fitness. 

A chi è senza esperienza risulta piuttosto difficile trovarsi a scegliere tra le tante attrezzature per il fitness a casa:

  • cyclette;
  • ellittiche;
  • panche e multifunzione;
  • spin bike;
  • stepper;
  • tapis roulant;
  • vogatori;
  • dispositivi massaggianti;
  • elettrostimolatori;
  • e tanti accessori per migliorare e potenziare le prestazioni.

Ecco, dunque, alcuni consigli utili per iniziare, scegliendo le attrezzature più adatte a te.

  1. Definisci il tuo budget: ci sono diverse opzioni disponibili a diversi prezzi, quindi assicurati di essere realistico sulle tue possibilità finanziarie;
  2. identifica le tue esigenze, valutando quali tipi di allenamenti desideri svolgere e quale attrezzatura può supportare i tuoi obiettivi. Ad esempio, se desideri lavorare sulla forza e sulla resistenza, potresti considerare l'acquisto di manubri, bilancieri o una panca regolabile. Se preferisci allenamenti cardiovascolari, potresti optare per una cyclette, un tapis roulant o un vogatore;
  3. considera lo spazio disponibile nel tuo appartamento. Alcune attrezzature richiedono più spazio di altre, quindi assicurati di avere una superficie disponibile abbastanza ampia per posizionare e utilizzare correttamente l'attrezzatura;
  4. leggi recensioni di altri utenti sulle prestazioni, la qualità e la durata delle attrezzature che stai considerando;
  5. verifica la qualità e la sicurezza, assicurandoti che le attrezzature che stai acquistando siano conformi agli standard di sicurezza. Controlla le certificazioni e le garanzie offerte dal produttore;
  6. considera l'usato: se hai un budget limitato, potresti considerare l'acquisto di attrezzature fitness usate. Assicurati di controllare attentamente lo stato delle attrezzature e di verificare che funzionino correttamente prima di acquistarle;
  7. non dimenticare gli accessori, utili per arricchire i tuoi allenamenti. Ad esempio, potresti voler acquistare un tappetino per lo yoga, fasce elastiche per il potenziamento muscolare o una palla per il core.

Solo acquistando le giuste attrezzature per il fitness a casa riuscirai a trarre davvero soddisfazione dai tuoi allenamenti e raggiungere i tuoi obiettivi di fitness.

3. Inizia con 2 sessioni a settimana

Quando tutto è pronto per iniziare a fare fitness, non ti resta che pianificare il tuo tempo e programmare un numero di sessioni ideali per il tuo livello di allenamento. 

Iniziare gradualmente è fondamentale per evitare sovraccarichi e infortuni. Ecco perché è consigliabile iniziare con 2 sessioni a settimana, ovvero con un programma di allenamento moderato. 

È opportuno che le due sessioni siano distanziate l'una dall'altra, possibilmente con un paio di giorni di riposo tra ogni sessione. Questo ti darà il tempo necessario per recuperare e adattarti gradualmente all'attività fisica.

Questi allenamenti devono comprendere esercizi per diverse parti del corpo, dai cardiovascolari a quelli di forza e di flessibilità. I tuoi nuovi attrezzi per l'home fitness ti aiuteranno a sviluppare una base solida e a migliorare il tuo livello di fitness complessivo.

Naturalmente devi sempre ascoltare il tuo corpo. Durante le prime sessioni di allenamento è, infatti, normale provare un certo grado di affaticamento e dolore muscolare. Se ti sembra che il dolore sia dolore intenso o persistente, fermati e riprendi solo quando ti senti meglio, sempre rispettando i segnali del tuo fisico per prevenire lesioni e sovraccarichi.

Dopo alcune settimane di allenamento costante, puoi iniziare ad aumentare gradualmente l'intensità delle tue sessioni e aggiungere un terzo allenamento settimanale. In questo modo riuscirai progressivamente a migliorare la tua resistenza e forza senza mettere a rischio il tuo fisico.

Come già abbiamo detto, iniziare o riprendere dopo molto tempo a fare fitness può non essere semplice. In questo caso puoi anche pensare di seguire corsi online di un professionista, con un personal trainer, che intraprenda un programma di crescita graduale adatto alle tue esigenze e alla tua condizione fisica.

Ricorda che la costanza è fondamentale per ottenere risultati duraturi nello sport. Quindi non avere fretta e ascolta le necessità del tuo corpo. Con il tempo, potrai regolare il tuo programma di allenamento in base ai tuoi progressi e obiettivi.

Prodotto aggiunto alla lista dei desideri
Prodotto aggiungi al comparatore.